SOSTENIBILITA’

SOSTENIBILITÀ

SOSTENIBILITÀ

CERTIFICAZIONI E RICONOSCIMENTI

Oltre alle competenze operative, le unità JBS dispongono di ulteriori certificazioni che garantiscono la qualità dei loro processi e prodotti e, di conseguenza, consentono l’accesso a un numero più ampio di mercati.

Strutture certificate LWG

Il protocollo internazionale LWG riunisce alcuni dei più grandi marchi, rivenditori e aziende del settore della pelle, con l’obiettivo di discutere e promuovere pratiche ambientali efficienti e sostenibili nel settore in tutto il mondo.

Clicca qui e controlla le prestazioni delle nostre strutture.

Iscrizione a SAC (Sustainable Apparel Coalition)

Conceria Priante, società di JBS Couros con sede in Italia, è membro del SAC.
Il SAC è un’organizzazione no profit globale e multi-stakeholder per l’industria della moda, che lavora per ridurre l’impatto ambientale e promuovere la giustizia sociale lungo tutta la catena del valore.

Nel 2021 abbiamo raggiunto il livello Foundational +

Certificazione Higg FEM e FSLM

In qualità di membro della SAC, Sustainable Apparel Coalition, Conceria Priante ha effettuato i controlli Higg FEM (Higg Facility Environmental Module) e Higg FSLM (Higg Facility Social and Labor Module) sulla propria unità.
L’Higg FEM è un modulo dell’Higg Index che rileva le prestazioni ambientali anno dopo anno ed è progettato per misurare e quantificare gli impatti sulla sostenibilità di un’azienda.

Certificazioni ISO

Conceria Priante è certificata ISO 9001, ISO 14001 e ISO 45001

Report Annuale sulla Sostenibilità

Consapevole del suo ruolo nel coinvolgere l’intera catena del valore, le attività globali di JBS si basano sullo sviluppo sostenibile e sulla gestione degli impatti delle sue operazioni.

Le priorità dell’azienda in materia di sostenibilità globale sono: integrità dei prodotti, benessere degli animali, tutela dell’ambiente e responsabilità sociale.

Accedi a https://jbs.com.br/en/sustainability/ras/annual-and-sustainability-reports/ e scopri di più.

POLITICA DEL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO

La Direzione di Conceria Priante Srl adotta la politica aziendale di JBS Couros e considera la salute umana, la tutela dell’ambiente e la sicurezza sul lavoro un dovere inalienabile, un impegno continuo e una componente costante della propria missione.

APPROVVIGIONAMENTO RESPONSABILE

La Società è consapevole del proprio ruolo di punto di riferimento nella catena del valore, che inizia dall’approvvigionamento delle materie prime, che ha un’influenza significativa sulla catena del valore, dai fornitori che adottano buone pratiche fino alla qualità finale dei prodotti.

L’acquisizione delle materie prime si basa sui principi dell’approvvigionamento responsabile, ciò significa che rispetta sia le normative locali, ma anche le pratiche più sostenibili del settore.

Tutti gli acquisti di bestiame JBS provengono da allevamenti che:

– Non si trovano in aree di deforestazione, terre indigene o aree di conservazione ambientale;
– Non utilizzano il lavoro degli schiavi;
– Non sono soggetti ad embarghi ambientali.

JBS dispone in Brasile di un solido sistema di monitoraggio socio-ambientale per rilevare e verificare se le attività dei suoi fornitori di bestiame rispettano i criteri socio-ambientali stabiliti dalla sua Politica sull’acquisto responsabile delle materie prime, al fine di garantire una filiera sostenibile.

Ogni giorno vengono monitorati più di 90.000 allevamenti di bestiame nei biomi amazzonici di Cerrado, Pantanal, Mata Atlântica e Caatinga.

Quando vengono identificate aziende agricole che non soddisfano i criteri della Società ed il Protocollo di monitoraggio dei fornitori della Procura federale del Brasile (MPF), il sistema ne blocca automaticamente la registrazione, rendendo impossibile qualsiasi operazione commerciale fino a quando la situazione non sarà regolata.

I criteri sopra elencati sono conformi al protocollo Beef on Track sviluppato dall’ONG Imaflora e dalla Procura brasiliana per definire regole uniformi di approvvigionamento responsabile di bestiame nell’Amazzonia brasiliana.

Questo sistema in vigore per JBS monitora attualmente tutti i suoi fornitori diretti e viene sottoposto a un audit annuale da parte di terzi. Il rapporto di audit più aggiornato è disponibile sul sito https://jbs.com.br/wp-content/uploads/2022/01/-jbs-public-commitment-to-livestock-report-2021.pdf.

GESTIONE DEL BENESSERE DEGLI ANIMALI

JBS dispone di team specializzati che si concentrano sulle pratiche di benessere degli animali in tutte le unità aziendali, utilizzando tecniche che vengono costantemente perfezionate sulla base delle migliori pratiche di mercato.

L’impegno a garantire il benessere degli animali è tra le priorità dell’agenda globale di JBS, nel rispetto delle esigenze dei clienti, dei consumatori, della società e dei precetti di valorizzazione della vita. La salute e la sicurezza degli animali è sempre una priorità.

Le operazioni della Società sono confrontate con le migliori pratiche e sono in linea con le cinque libertà fondamentali degli animali, come definite dal Farm Animal Welfare Council (FAWC).

L’azienda crea partnership con produttori di tutto il mondo per garantire che rispettino questo programma e mantiene allo stesso tempo team specializzati specifici che adottano tecniche costantemente riviste e incoraggiano i produttori a fornire agli animali il miglior trattamento possibile.

JBS dispone di team competenti per ogni specie animale e adotta tecniche costantemente perfezionate secondo le migliori pratiche di mercato su questo tema.

Gli impianti di produzione sono frequentemente controllati da clienti nazionali e internazionali che verificano, tra gli altri, i criteri di igiene, qualità, benessere degli animali, tracciabilità e nutrizione previsti dal protocollo.

JBS ha un programma per il benessere degli animali stabilito nella sua catena di produzione.

Inoltre, JBS ha un Comitato per il benessere degli animali che è responsabile della definizione delle linee guida che migliorano le politiche di benessere degli animali adottate. Detto Comitato è composto, tra gli altri, da rappresentanti delle aree aziendali di Sostenibilità, Qualità, Agricoltura e Industria.

Nel 2019, questo stesso Comitato ha creato il JBS Animal Welfare Seal come mezzo per rafforzare l’impegno dell’intera azienda su questo problema attraverso un’unica identità.

JBS commissiona un audit annuale indipendente della sua politica di approvvigionamento responsabile e pubblica i risultati di questo processo sul proprio sito. Viene effettuato un controllo per verificare se le proprietà dei suoi fornitori di bestiame rispettano i criteri socio ambientali stabiliti nella sua politica di approvvigionamento responsabile delle materie prime.

Le migliori pratiche in materia di benessere degli animali sono strettamente legate al successo delle operazioni di JBS. Per questo motivo, le routine di lavoro seguono i principi della macellazione umanitaria. Questo è un aspetto fondamentale per l’Azienda, che affronta il tema con estrema severità. Oltre alla macellazione convenzionale, l’azienda esegue macellazioni rituali, specifiche per alcuni mercati.

In Brasile, l’azienda ha un Corporate Animal Welfare Committee incaricato di valutare e discutere le questioni chiave del business per garantire il miglioramento continuo dell’AW nelle unità e valutare le questioni strategiche per l’azienda. Il comitato descrive le procedure e attua i controlli necessari lungo l’intera catena di produzione per garantire il corretto mantenimento del benessere degli animali.

Per assicurare l’assistenza lungo tutta la catena del valore, le pratiche e le iniziative adottate sono focalizzate su tre momenti:

Allevamento di animali di proprietà e fornitori di materie prime

Trasporto di animali

Pre-produzione e produzione

TRACCIABILITÀ

Presente in otto stati, JBS Couros dispone di un rigoroso sistema di tracciabilità che permette di tracciare la materia prima dalla sua origine fino alla consegna del prodotto finale. Nel portale JBS360 promuoviamo la trasparenza del processo, consentendo al cliente di identificare la conceria e l’unità produttiva di provenienza di ogni pellame, il giorno di lavorazione, oltre al gruppo di allevamenti che formavano il lotto in quella specifica data.

Per ulteriori informazioni sulle azioni relative alla sostenibilità del gruppo JBS, visitare https://jbs360.com.br/en/

Leather ID garantisce che tutti gli animali acquistati provengano da allevamenti che:

  • Non si trovano in aree di deforestazione (secondo il codice forestale brasiliano), terre indigene o unità di conservazione ambientale;
  • Non usano manodopera schiavizzata;
  • Non utilizzano aree soggette ad embargo da parte di IBAMA.

Per intraprendere la procedura:

  1. Tenere a portata di mano il prodotto (pelle);
  2. Identificare il codice riportato su di esso;
  3. Inserire il codice nel campo di ricerca;
  4. Ora è possibile verificare gli allevamenti, gli impianti di lavorazione e le concerie da cui ha avuto origine la pelle.

CERTIFICAZIONI E RICONOSCIMENTI

Oltre alle competenze operative, le unità JBS dispongono di ulteriori certificazioni che garantiscono la qualità dei loro processi e prodotti e, di conseguenza, consentono l’accesso a un numero più ampio di mercati.

Strutture certificate LWG

Il protocollo internazionale LWG riunisce alcuni dei più grandi marchi, rivenditori e aziende del settore della pelle, con l’obiettivo di discutere e promuovere pratiche ambientali efficienti e sostenibili nel settore in tutto il mondo.

Clicca qui e controlla le prestazioni delle nostre strutture.

Iscrizione a SAC (Sustainable Apparel Coalition)

Conceria Priante, società di JBS Couros con sede in Italia, è membro del SAC.
Il SAC è un’organizzazione no profit globale e multi-stakeholder per l’industria della moda, che lavora per ridurre l’impatto ambientale e promuovere la giustizia sociale lungo tutta la catena del valore.

Nel 2021 abbiamo raggiunto il livello Foundational +

Certificazione Higg FEM e FSLM

In qualità di membro della SAC, Sustainable Apparel Coalition, Conceria Priante ha effettuato i controlli Higg FEM (Higg Facility Environmental Module) e Higg FSLM (Higg Facility Social and Labor Module) sulla propria unità.
L’Higg FEM è un modulo dell’Higg Index che rileva le prestazioni ambientali anno dopo anno ed è progettato per misurare e quantificare gli impatti sulla sostenibilità di un’azienda.

Certificazioni ISO

Conceria Priante è certificata ISO 9001, ISO 14001 e ISO 45001

Report Annuale sulla Sostenibilità

Consapevole del suo ruolo nel coinvolgere l’intera catena del valore, le attività globali di JBS si basano sullo sviluppo sostenibile e sulla gestione degli impatti delle sue operazioni.

Le priorità dell’azienda in materia di sostenibilità globale sono: integrità dei prodotti, benessere degli animali, tutela dell’ambiente e responsabilità sociale.

Accedi a https://jbs.com.br/en/sustainability/ras/annual-and-sustainability-reports/ e scopri di più.

POLITICA DEL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO

La Direzione di Conceria Priante Srl adotta la politica aziendale di JBS Couros e considera la salute umana, la tutela dell’ambiente e la sicurezza sul lavoro un dovere inalienabile, un impegno continuo e una componente costante della propria missione.

APPROVVIGIONAMENTO RESPONABILE

La Società è consapevole del proprio ruolo di punto di riferimento nella catena del valore, che inizia dall’approvvigionamento delle materie prime, che ha un’influenza significativa sulla catena del valore, dai fornitori che adottano buone pratiche fino alla qualità finale dei prodotti.

L’acquisizione delle materie prime si basa sui principi dell’approvvigionamento responsabile, ciò significa che rispetta sia le normative locali, ma anche le pratiche più sostenibili del settore.

Tutti gli acquisti di bestiame JBS provengono da allevamenti che:

– Non si trovano in aree di deforestazione, terre indigene o aree di conservazione ambientale;
– Non utilizzano il lavoro degli schiavi;
– Non sono soggetti ad embarghi ambientali.

JBS dispone in Brasile di un solido sistema di monitoraggio socio-ambientale per rilevare e verificare se le attività dei suoi fornitori di bestiame rispettano i criteri socio-ambientali stabiliti dalla sua Politica sull’acquisto responsabile delle materie prime, al fine di garantire una filiera sostenibile.

Ogni giorno vengono monitorati più di 90.000 allevamenti di bestiame nei biomi amazzonici di Cerrado, Pantanal, Mata Atlântica e Caatinga.

Quando vengono identificate aziende agricole che non soddisfano i criteri della Società ed il Protocollo di monitoraggio dei fornitori della Procura federale del Brasile (MPF), il sistema ne blocca automaticamente la registrazione, rendendo impossibile qualsiasi operazione commerciale fino a quando la situazione non sarà regolata.

I criteri sopra elencati sono conformi al protocollo Beef on Track sviluppato dall’ONG Imaflora e dalla Procura brasiliana per definire regole uniformi di approvvigionamento responsabile di bestiame nell’Amazzonia brasiliana.

Questo sistema in vigore per JBS monitora attualmente tutti i suoi fornitori diretti e viene sottoposto a un audit annuale da parte di terzi. Il rapporto di audit più aggiornato è disponibile sul sito https://jbs.com.br/wp-content/uploads/2022/01/-jbs-public-commitment-to-livestock-report-2021.pdf.

GESTIONE DEL BENESSERE DEGLI ANIMALI

JBS dispone di team specializzati che si concentrano sulle pratiche di benessere degli animali in tutte le unità aziendali, utilizzando tecniche che vengono costantemente perfezionate sulla base delle migliori pratiche di mercato.

L’impegno a garantire il benessere degli animali è tra le priorità dell’agenda globale di JBS, nel rispetto delle esigenze dei clienti, dei consumatori, della società e dei precetti di valorizzazione della vita. La salute e la sicurezza degli animali è sempre una priorità.

Le operazioni della Società sono confrontate con le migliori pratiche e sono in linea con le cinque libertà fondamentali degli animali, come definite dal Farm Animal Welfare Council (FAWC).

L’azienda crea partnership con produttori di tutto il mondo per garantire che rispettino questo programma e mantiene allo stesso tempo team specializzati specifici che adottano tecniche costantemente riviste e incoraggiano i produttori a fornire agli animali il miglior trattamento possibile.

JBS dispone di team competenti per ogni specie animale e adotta tecniche costantemente perfezionate secondo le migliori pratiche di mercato su questo tema.

Gli impianti di produzione sono frequentemente controllati da clienti nazionali e internazionali che verificano, tra gli altri, i criteri di igiene, qualità, benessere degli animali, tracciabilità e nutrizione previsti dal protocollo.

JBS ha un programma per il benessere degli animali stabilito nella sua catena di produzione.

Inoltre, JBS ha un Comitato per il benessere degli animali che è responsabile della definizione delle linee guida che migliorano le politiche di benessere degli animali adottate. Detto Comitato è composto, tra gli altri, da rappresentanti delle aree aziendali di Sostenibilità, Qualità, Agricoltura e Industria.

Nel 2019, questo stesso Comitato ha creato il JBS Animal Welfare Seal come mezzo per rafforzare l’impegno dell’intera azienda su questo problema attraverso un’unica identità.

JBS commissiona un audit annuale indipendente della sua politica di approvvigionamento responsabile e pubblica i risultati di questo processo sul proprio sito. Viene effettuato un controllo per verificare se le proprietà dei suoi fornitori di bestiame rispettano i criteri socio ambientali stabiliti nella sua politica di approvvigionamento responsabile delle materie prime.

Le migliori pratiche in materia di benessere degli animali sono strettamente legate al successo delle operazioni di JBS. Per questo motivo, le routine di lavoro seguono i principi della macellazione umanitaria. Questo è un aspetto fondamentale per l’Azienda, che affronta il tema con estrema severità. Oltre alla macellazione convenzionale, l’azienda esegue macellazioni rituali, specifiche per alcuni mercati.

In Brasile, l’azienda ha un Corporate Animal Welfare Committee incaricato di valutare e discutere le questioni chiave del business per garantire il miglioramento continuo dell’AW nelle unità e valutare le questioni strategiche per l’azienda. Il comitato descrive le procedure e attua i controlli necessari lungo l’intera catena di produzione per garantire il corretto mantenimento del benessere degli animali.

Per assicurare l’assistenza lungo tutta la catena del valore, le pratiche e le iniziative adottate sono focalizzate su tre momenti:

Allevamento di animali di proprietà e fornitori di materie prime

Trasporto di animali

Pre-produzione e produzione

TRACCIABILITÀ

Presente in otto stati, JBS Couros dispone di un rigoroso sistema di tracciabilità che permette di tracciare la materia prima dalla sua origine fino alla consegna del prodotto finale. Nel portale JBS360 promuoviamo la trasparenza del processo, consentendo al cliente di identificare la conceria e l’unità produttiva di provenienza di ogni pellame, il giorno di lavorazione, oltre al gruppo di allevamenti che formavano il lotto in quella specifica data.

Per ulteriori informazioni sulle azioni relative alla sostenibilità del gruppo JBS, visitare https://jbs360.com.br/en/

Leather ID garantisce che tutti gli animali acquistati provengano da allevamenti che:

  • Non si trovano in aree di deforestazione (secondo il codice forestale brasiliano), terre indigene o unità di conservazione ambientale;
  • Non usano manodopera schiavizzata;
  • Non utilizzano aree soggette ad embargo da parte di IBAMA.

Per intraprendere la procedura:

  1. Tenere a portata di mano il prodotto (pelle);
  2. Identificare il codice riportato su di esso;
  3. Inserire il codice nel campo di ricerca;
  4. Ora è possibile verificare gli allevamenti, gli impianti di lavorazione e le concerie da cui ha avuto origine la pelle.

LE NOSTRE NOVITA'

INTERWOVEN

The greatest show of the textile industry is coming, come meet us at Interwoven! On Nov 13 – 16, we invite you to experience the launch of our newest technology, Essntial, in our Showroom. Visit us and live the...

Read More